albo registro-online Pon 2014-20

POR

Istituto Comprensivo Gatti - Lamezia Terme | Sito web ufficiale

Cessazioni dal servizio personale scolastico

Si allega file relativo all' oggetto.

Allegati:
Scarica questo file (cessazioni_2019.zip)cessazioni_2019.zip[ ]677 Kb
 

Alimentazione e dieta mediterranea-Progetto gratuito Monini

 


moniniGentile Dirigente,
con grande piacere, Educazione Digitale, la piattaforma didattica che riserva a docenti e DS una molteplicità di progetti educativi gratuiti, per la propria formazione e le lezioni in classe, La informa dell'avvio di una nuova, importante, INIZIATIVA DI SENSIBILIZZAZIONE dedicata ai bambini della scuola primaria: MO' E NINI E LA SANA ALIMENTAZIONE.
Un percorso didattico in digitale, che permetterà ai Suoi insegnanti di intraprendere lezioni interdisciplinari, per parlare di cultura italiana, tradizioni, territorialità, educazione ambientale, dieta mediterranea, olio Extra Vergine di Oliva e buone prassi alimentari.
Pur essendo dedicato ai bambini dai 6 ai 10 anni, il progetto è consultabile anche dai docenti della scuola dell'infanzia, che lo ritenessero adatto per gli alunni dell'ultimo anno.
Si colleghi all'indirizzo:
www.educazionedigitale.it/moeninielasanaalimentazione
e si registri gratuitamente per SCARICARE I NUMEROSI MATERIALI DIDATTICI offerti da Monini, la famosa azienda olearia di Spoleto,eccellenza alimentare italiana.
I primi 100 docenti e DS che ne faranno richiesta, avranno, inoltre la possibilità di ricevere una bottiglia di Olio Extra Vergine Monini per le degustazioni in classe.
MO' E NINI E LA SANA ALIMENTAZIONE non è solo una grande opportunità di apprendimento, ma anche un concorso per le classi e un contest per gli insegnanti, che eleggerà gli AMBASCIATORI DELL'OLIO ITALIANI.
Scopra di più sul progetto, La aspettiamo su Educazione Digitale.

                                                                                                                La segreteria organizzativa     

 

 

English lesson


20181107 114838

La classe quinta frequentante il plesso della Scuola Primaria di Lamezia Terme "A. Manzi", nei mesi di ottobre e novembre, si è impegnata notevolmente per la realizzazione del proprio compito autentico:

"DIALOGARE IN MODO FLUENTE TRA PARI E CON L'INSEGNANTE".
La scolaresca, a fine percorso, si è resa protagonista di una lezione d'inglese molto speciale che possiamo definire "learning by acting".

Gli alunni hanno interpretato i ruoli dei personaggi del proprio libro di testo, mettendo in scena la prima storia avventurosa dei:
Top Secret Detectives.

Piccoli attori, registi, costumisti e scenografi hanno dato il meglio di sé.
Gli allievi "attori" hanno esposto i contenuti del dialogo in modo naturale, con la giusta intonazione, una corretta mimica e velocità, riuscendo a cogliere prontamente le sollecitazioni dei rispettivi interlocutori.
Gli operatori del "backstage", invece, pur avendo imparato le parti del dialogo a memoria in caso di sostituzione dei compagni attori, hanno lavorato soprattutto di fantasia, al fine di rendere la drammatizzazione più realistica possibile.

L'esperienza è risultata molto gratificante e i bambini stessi hanno richiesto ulteriori "special lessons" per poter sperimentare, a rotazione, i diversi compiti necessari all'allestimento di una drammatizzazione.
Questa strategia didattica, pertanto, ha centrato in pieno l'obiettivo, che era quello di suscitare in tutti loro, e non solo nel gruppetto degli alunni più competenti, maggiore motivazione verso lo studio della seconda lingua.

Lo spettacolo si è svolto come se la classe fosse al cinema, alla prima di un nuovo film, di conseguenza, c'è stato anche chi ha avuto il ruolo di impegnarsi a casa, con l'aiuto della mamma, a preparare i "mitici pop-corn" per tutti, ricercando il perché dell'usanza di consumare al cinema coni e conetti di pop-corn.

L'Insegnante
Francesca S. Fiore

Allegati:
Scarica questo file (20181107_115028.jpg)20181107_115028.jpg[ ]2316 Kb
Scarica questo file (20181107_115332.jpg)20181107_115332.jpg[ ]2382 Kb
Scarica questo file (20181107_115538.jpg)20181107_115538.jpg[ ]2053 Kb
 

Evviva le caldarroste..........

 

Venerdi 16 Novembre i bambini della scuola dell' infanzia "N.Green" hanno preparato le caldarroste...

 

IMG-20181116-WA0002

Allegati:
Scarica questo file (IMG-20181116-WA0000.jpg)IMG-20181116-WA0000.jpg[ ]166 Kb
Scarica questo file (IMG-20181116-WA0004.jpg)IMG-20181116-WA0004.jpg[ ]154 Kb
 

Progetto "Area a Forte Flusso immigratorio"

Mercoledi 31 ottobre 2018, nella Scuola Secondaria"Gatti"  si è concluso il Progetto "Area Forte flusso immigratorio"- modulo:"Un Computer per amico"
Gli alunni delle classi II e III seguiti dalla prof. Longo, hanno lavorato con costanza e  impegno, imparando ad utilizzare il programma Word e Power Point .

Si allegano i lavori prodotti

Allegati:
Scarica questo file (Lavori alunni.rar)Lavori alunni.rar[ ]12316 Kb
 

Progetto Area a rischio " Laboratorio grafico-pittorico"

arte

Lunedì 29 ottobre 2018, nella Scuola Primaria "Alberto Manzi" del nostro Istituto Comprensivo, si è concluso il Progetto dell'Area a Rischio dal titolo "Per una marcia in...più", appartenente al modulo:

laboratorio espressivo grafico-pittorico, destinato ai bambini del primo ciclo.
Gli alunni, in totale 14, seguiti dall'insegnante Molinaro Maria Celeste, hanno lavorato nel laboratorio artistico del plesso, inaugurato lo scorso anno, divisi per gruppi o individualmente e ognuno di loro ha avuto la possibilità di sviluppare in modo unico e originale, la propria creatività.
Tutti i bambini si sono sentiti dei "piccoli artisti" perché le loro manine hanno disegnato, dipinto, pasticciato e impastato, ritagliato e incollato, in un girotondo di attività divertenti, colorate e fantasiose in cui lo stare "insieme" è stato reso più piacevole dal gusto di poter realizzare creazioni che avrebbero poi esposto in una mostra finale.
Numerosi gli elaborati prodotti dagli allievi con i colori primari, secondari, caldi e freddi, eseguiti con tecniche diverse:
dal disegno figurativo all'astratto; dal collage al puntinismo; dal frottage al mosaico, alla realizzazione di diversi cartelloni murali attraverso la metodologia del "cooperative learning"
Importante, in questo percorso, è stato l'apprendimento delle diversificate tecniche che costellano il mondo dell'arte, tra cui:
il colorare ad alcool, a cera, a tempera con i pennelli e a dita, con gli stampi e le spugne e con tanto altro ancora.
I bambini hanno avuto pure la possibilità di osservare alla Lim opere di pittori famosi e di seguire tutorial sulla formazione dei colori, ciò ne ha arricchito l'esperienza, suscitando in loro forti sensazioni ed emozioni.
Il Progetto, come già riportato, si è concluso con l'allestimento di una mostra intitolata "Un mondo di colori", visitata e apprezzata da tutti i genitori degli allievi, alla presenza della DS Margherita Primavera e della Responsabile di Plesso Maria Rita Mete.
Un attestato di partecipazione è stato consegnato ad ogni "artista in erba" per gratificare l'impegno e la costanza dimostrati nel corso delle 24 ore di Progetto attuate nel mese di ottobre.

La docente
Maria Celeste Molinaro.

 

Progetto " Io gioco a Badminton"

 

intestz

Giorno 31 ottobre 2018, presso la palestra dell'istituto Comprensivo "S. Gatti" di Lamezia Terme, si è concluso il progetto indirizzato alle scuole con aree a forte flusso migratorio: "Una scuola per tutti", modulo "Io gioco a badminton" diretto dalle insegnanti Esterina Scalise e Nadia Ferrise rispettivamente con le classi 3a 4a e 5a della scuola primaria "A. Manzi" e la classe 1a della scuola secondaria di I° grado S. Gatti.

L'idea progettuale, anche quest'anno ha riscosso un notevole successo, perché ha dato l'opportunità ai ragazzi di approcciarsi ad uno sport accessibile a tutti, sano, divertente e a basso impatto in grado di:
• sviluppare molteplici abilità motorie tenendo conto del bambino e dei suoi ritmi evolutivi;
• veicolare un sano agonismo vissuto come miglioramento delle proprie capacità nel rispetto dell'avversario;
• promuovere buoni rapporti di inclusione scolastica e sociale;
• diversificare l'offerta della pratica sportiva nella nostra scuola.
Grazie alla FI.Ba (Federazione Italiana Badminton), che ha dotato la nostra scuola dell'attrezzatura necessaria (reti, racchette e volani), ogni allievo si è sentito protagonista e nel confronto con l'altro ha potuto mettere in gioco le proprie potenzialità, acquisire le abilità di base della disciplina e le competenze sociali e civiche dello stare insieme.
Le docenti: Esterina Scalise e Nadia Ferrise

bad

 

Pagina 9 di 37

amministrazione trasparente

SPD

Calendario eventi

Settembre 2019
L M M G V S D
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6

Ultimi eventi

Nessun evento

Portali scolastici

ministero istruzione

ufficio-scol-cal

scuola-chiaro

sidi

fse

pon in chiaro

indire

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy